Ragazzino ubriaco ruba vestiti poi scappa: inseguito e fermato in piazza Duomo

Il giovane è stato denunciato per furto e affidato ai servizi sociali

Un ragazzo di 17 anni è stato denunciato dalla polizia locale di Monza per furto nella giornata di lunedì 2 marzo. Il ragazzino è stato inseguito e fermato in piazza Duomo dopo essersi reso responsabile di un furto nel negozio di abbigliamento Zara di via Italia. 

Il giovane - che è stato sorpreso visibilmente ubriaco - aveva rubato capi per un valore di 327 euro e poi era scappato via. Inseguito dalla sicurezza del punto vendita, aveva gettato la merce a terra.

Poco dopo sul posto sono arrivati gli agenti della polizia locale che hanno accompagntao il ragazzo in comando per le operazioni di fotosegnalamento. Dagli accertamenti è emerso che si trattava di un 17enne originario della Mauritania giunto in Italia un paio di giorni fa, dalla frontiera francese. Per il ragazzo è scattata una denuncia e l'affidamento ai servizi sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento