Doppio furto al sexy shop, ladro monzese incastrato dalle telecamere

E' successo a Tivoli dove è finito nei guai un 34enne originario di Monza

Aveva preso di mira un sexy shop di Tivoli tanto da "visitarlo" per ben due volte in un mese. Un 34enne originario di Monza sperava di farla franca ma le telecamere di sorveglianza del locale lo hanno incastrato mentre metteva a segno i colpi. E le tracce di sangue lasciate sul posto a causa di una ferita lo hanno tradito. 

Le indagini, a cura degli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, sono partite dalla denuncia del proprietario. Dalle tracce ematiche rilevate da operatori della Polizia Scientifica e dalle immagini delle telecamere, i poliziotti hanno individuato il presunto responsabile. Hanno chiesto così alla Procura della Repubblica di Tivoli, ottenendolo, un decreto di perquisizione sia dell'abitazione, che della cella del carcere dove il giovane, nel frattempo, si trova ristretto per un altro reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli indumenti indossati nel corso dei due furti, inclusi i pantaloni ancora intrisi di sangue per la ferita procuratosi nel corso del secondo furto, sono stati trovati. Al termine dell'attività, il giovane, grazie alle prove raccolte, è stato denunciato per furto .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento