Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Ladro tenta di non pagare la spesa al super e aggredisce con la pistola elettrica il vigilante

I carabinieri di Sesto San Giovanni lo hanno fermato e arrestato

Aveva arraffato merce per qualche centinaio di euro dagli scaffali di un supermercato di Cologno Monzese. Quando una guardia giurata ha cercato di fermarlo, ha estratto un taser dalla tasca del giubbotto. L'epilogo poco dopo, quando i carabinieri di Sesto San Giovanni lo hanno intercettato e arrestato.

È successo nella giornata di lunedì in un supermercato di viale Lombardia. Nei guai C.F., pregiudicato palermitano di 56 anni, arrestato con l'accusa di tentata rapina impropria aggravata.

L'uomo — stando alla ricostruzione dei carabinieri — è stato bloccato dall'addetto alla sicurezza del market mentre cercava di scappare dalle casse automatiche. Davanti al vigilantes ha estratto l'arma e solo l'intervento di altri due dipendenti ha impedito il contatto della vittima con gli elettrodi. Per il 56enne sono scattate le manette. Nelle prossime ore sarà giudicato per direttissima dal tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro tenta di non pagare la spesa al super e aggredisce con la pistola elettrica il vigilante

MonzaToday è in caricamento