rotate-mobile
Cronaca

Pronto a svuotare i bancomat dei turisti del Gp, skimmer e microcamera sul bancomat

Un cittadino bulgaro è stato fermato dagli agenti della Polfer in stazione Centrale a Milano durante i controlli nel weekend del Gran Premio

Aveva manomesso un bancomat della Stazione Centrale di Milano e aveva installato uno skimmer, strumento in grado di rubare tutti i dati delle carte, oltre a una microcamera per registrare i pin. Il suo obiettivo era uno solo: alleggerire il conto corrente dei malcapitati. Molti dei quali, nel weekend del Gran Premio di Monza, turisti diretti in Autodromo per assistere alla gara. Ma è stato scoperto e arrestato. In manette, domenica, durante un servizio di controllo della Polfer, è finito un cittadino bulgaro di 52 anni.

A incastrarlo sono stati i controlli sugli Atm che, come si legge in una nota diramata dalla Questura, vengono svolti continuamente in collaborazione con il personale di "Protezione aziendale" di Trenitalia. Fortunatamente le forze dell'ordine sono intervenute prima che il malvivente portasse a termine il suo piano. 

Stazione Centrale: i controlli della Polfer

Durante il weekend del Gran Premio di Formula Uno a Monza la Polfer ha rafforzato la vigilanza nelle stazioni ferroviarie di Centrale e Porta Garibaldi, nelle quali sono transitate circa 32mila persone. I controlli, che hanno toccato anche le stazioni di Monza e Biassono/Lesmo, hanno visto in campo 115 poliziotti in divisa, e 34 in borghese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto a svuotare i bancomat dei turisti del Gp, skimmer e microcamera sul bancomat

MonzaToday è in caricamento