Ladro ubriaco ruba un’auto e si schianta ancor prima di partire: arrestato

Si tratta di un cittadino marocchino residente a Monza. Le manette sono scattate venerdì sera in via Degli Artigianelli

Ha scagliato sassi contro i finestrini e il parabrezza di una Nissan Micra parcheggiata in strada in via Degli Artigianelli fino a riuscire a introdursi nell’abitacolo e provare a forzare il blocchetto di accensione.

Anzichè allontanarsi a bordo della vettura che voleva rubare però il ladro, che si è messo al volante visibilmente ubriaco, si è schiantato ed è stato fermato e arrestato da una pattuglia dell’Esercito e dalla polizia.

In via Artigianelli gli agenti sono arrivati domenica sera dopo aver ricevuto la segnalazione della presenza di un uomo intento a rompere i vetri del mezzo.

Giunti sul posto hanno trovato il ladro, un cittadino marocchino di quarantasei anni, residente a Monza, al volante dell’auto visibilmente ubriaco tanto da non essere riuscito nemmeno ad allontanarsi di molto alla guida del mezzo, finendo per schiantarsi contro un veicolo parcheggiato davanti alla vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento