Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

La storia di Lady, il cane rubato e ritrovato a Monza grazie all'Enpa

Dopo il furto nel dicembre 2013 il pastore tedesco era stato costretto ad accompagnare un mendicante romeno che viveva di accattonaggio nel centro di Monza: solo dopo l'arresto di questo Lady è stata ritrovata

Se potesse parlare Lady ne avrebbe di cose da raccontare.

Lady è una femmina di pastore tedesco a pelo lungo che ha avuto a Monza la sua casa nei mesi più critici della sua esistenza.

Per diverso tempo infatti ha accompagnato un mendicante romeno che chiedeva elemosina a Monza in diversi punti del centro. Ma quella non è sempre stata la sua vera vita.

Lady era stata rubata il 28 dicembre 2013 da un parco a Milano, portata via a pochi metri di distanza dal suo vero padrone che in quel momento era intento a inseguire un altro suo cane.

A scoprire chi fosse veramente e a farle riabbracciare il suo vero padrone è servito l'arresto del mendicante che accompagnava.

Sull'uomo, di nazionalità romena, pendeva infatti un mandato di cattura internazionale per furto con lesioni personali commesso fuori dall'Italia.

Dopo che l'uomo è finito in manette Lady è stata portata al canile di via Buonarroti e grazie al microchip l'Enpa è riuscito a rintracciare il legittimo proprietario del cane che è corso a riabbracciare il suo animale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia di Lady, il cane rubato e ritrovato a Monza grazie all'Enpa

MonzaToday è in caricamento