rotate-mobile
Cronaca Via Giuseppe Giacosa

La storia del lampione 3855 che da un anno aspetta di essere riacceso

La segnalazione di una lettrice

"Era il 7 giugno 2021 quando, come da prassi, ho inviato un'email al comune di Monza segnalando che il lampione numero 3855 di via Giacosa era spento. Oggi a distanza di un anno da quella segnalazione il lampione non è mai stato riacceso".

Questa la segnalazione arrivata alla redazione di MonzaToday da Maria, una lettrice di Monza. Quel lampione spento Maria non l'ha mai perso di vista. "Ho inviato la segnalazioni a diversi uffici comunali, non solo a quello competente. Mi era stato riferito che il lampione sarebbe stato riparato. È vero che non mi è stato detto quando, ma dopo un anno mi sembra un tempo esagerato", aggiunge la monzese. 

Il problema dei lampioni che non funzionano era già stato sollevato alcuni mesi fa. Sia sui social con una vera e propria mappatura dei lampioni spenti, sia in aula (con la consigliera di Italia Viva Francesca Pontani). Era stata realizzata anche una pagina Facebook ad hoc (Monza al buio) dove i cittadini hanno indicato la via dove i lampioni non funzionavano. Lampioni spenti nelle piazze del centro, nelle periferie, lungo i viali, davanti alle scuole.

"Osservando la mappa emerge che sono davvero tanti i lampioni che non funzionano - aveva spiegato Umberto Tesoro, promotore dell'iniziativa -. Cliccando è possibile vedere anche l'indirizzo. Mi auguro che questo contributo venga vissuto dalle istituzioni come un'opportunità. A Monza ci sono anche lampioni ormai molto vecchi che funzionano a vapori di mercurio e che necessitano di essere sostituiti". Dopo quella mappatura alcuni lampioni sono stati riparati e accesso ma ad oggi, il 3855, dopo un anno è ancora rotto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia del lampione 3855 che da un anno aspetta di essere riacceso

MonzaToday è in caricamento