Lancia escrementi di cane e acido nel giardino dei vicini: arrestato

Protagonista delle persecuzioni nei confronti dei propri vicini di casa un pensionato di 77 anni di Lentate sul Seveso

Non era semplice antipatia o incompatibilità.

Non andare d'accordo con i vicini per un pensionato di 77 anni di Lentate sul Seveso era diventata una vera e propria ossessione. E per i residenti della porta accanto un incubo.

A mettere fine alla "guerra" di dispetti che il 77enne aveva dichiarato ai suoi vicini di casa è stato solo l'intervento dei carabinieri della compagnia di Seregno che, dopo la segnalazione dei residenti, si sono attivati per monitorare la situazione fino a sorprendere l'autore dei "dispetti" sul fatto e arrestarlo per atti persecutori.

L'uomo aveva infatti deciso di non dare tregua agli inquilini della casa accanto a cui lanciava in giardino escrementi del suo cane, secchi di vernici e taniche di acido muriatico.

Le ragioni all'origine dei dispetti sarebbero da ricondurre, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, a futili dissidi con il vicinato ma nel corso del tempo avevano reso la vita della famiglia un inferno.

Martedì, in seguito all'ennesimo appostamento, i carabinieri della compagnia di Seregno hanno sorpreso il pensionato intento a lanciare l'ennesima secchiata di acido. Da marzo ad oggi, secondo quanto riferito dai residenti esasperati, l'uomo aveva gettato nel giardino dei vicini ben 13 secchi di acido e vernice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento