rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Sicurezza / Centro Storico / Largo Giuseppe Mazzini

"La piazza di Monza dove dopo le 20 è meglio non passare"

Il racconto di un lettore che ritornando verso la stazione ha fatto incontri 'pericolosi'

Che quella sia una delle piazze più 'calde' della città è cosa risaputa. Aggressioni e liti (anche in pieno giorno) tra persone dedite all'abuso di alcol e droga non sono una novità. Tanto che da tempo c'è una postazione fissa della polizia locale per presidiare la zona. La passata amministrazione, durante le ultime festività natalizie del 2021, aveva persino allestito la ruota panoramica con il tentativo di allontanare i personaggi pericolosi e restituire largo Mazzini alle famiglie.

Ma il problema della sicurezza in quell'area a due passi dal Duomo e dal municipio continua, soprattutto dopo le 8 di sera. La segnalazione arriva da alcuni cittadini che martedì 20 settembre, intorno alle 20, hanno attraversato la piazza per ritornare verso la stazione. "Ho camminato a passo veloce sperando che nessuno mi fermasse - racconta un lettore a MonzaToday -. In piazza non c'erano forze dell'ordine, ma solo alcune persone alticce. Tra cui una donna che litigava con un'altra persona, anche lei probabilmente alticcia, mentre i passanti impauriti cercavano di attraversare in fretta la via". 

Una situazione che sarebbe così da tempo. Quando l'unità mobile della polizia locale ritorna al comando la piazza dove c'è la grande fontana inizia ad animarsi di personaggi 'vivaci'. "Non è la prima volta che succede - aggiunge -. Ad una certa ora, soprattutto adesso che si sono accorciate le giornate, è meglio evitare largo Mazzini. Nei pressi della fontana, ma anche dei grandi negozi che abbassano poi la saracinesca, si riuniscono persone che probabilmente vivono ai margini della società e hanno problemi di dipendenza. E che, già intorno alle 8 di sera, sono alticce". La richiesta è di un maggiore presidio da parte delle forze dell'ordine.

"Basterebbe avere una camionetta fissa della polizia locale almeno fino alle 21, quando le persone tornano a casa, e i negozianti chiudono le attività", ha concluso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La piazza di Monza dove dopo le 20 è meglio non passare"

MonzaToday è in caricamento