menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Finanza - Repertorio

Finanza - Repertorio

Scoperta una fabbrica con tutti i dipendenti in nero: scattano le maxi multe della Finanza

A Paderno Dugnano

Una ditta vera e propria, una piccola impresa con sette dipendenti. Il problema? Erano tutte in nero e sono scattate maxi sanzioni per l'azienda, specializzata in confezionamento di biancheria, scovata dai militari della guardia di finanza di Paderno Dugnano, Ma non solo: ora rischia di chiudere.

Il blitz è scattato nei giorni scorsi quando i militari, analizzando anche le informazioni disponibili dalle banche dati, sono arrivati all'azienda, gestita da un italiano. Tutte le sette lavoratrici, italiane e romene, trovate all'interno del capannone sono risultate “in nero”. Per nessuna di loro il datore di lavoro aveva provveduto alla regolare registrazione e alle previste comunicazioni e, dunque, oltre alla contestazione di pesanti sanzioni amministrative pecuniarie. Non solo, dato che all'interno della ditta sono stati trovati oltre il 20% di lavoratori irregolari, i militari hanno avanzato una proposta di sospensione dell'attività alla direzione territoriale del lavoro una proposta di sospensione dell'attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccinazioni in Lombardia, da lunedì prenotazioni per over 65

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento