Monza, al via il cantiere per il rifacimento della fognatura in via Buonarroti

Si parte lunedì 18 maggio. Tre mesi e mezzo di lavori: ecco come cambia la viabilità

La rotonda di via Buonarroti

Da lunedì 18 maggio prende il via il cantiere per il rifacimento delle fognature di via Buonarroti. Brianzacque si occuperà della sostituzione delle tubature deteriorate dalle infiltrazioni delle radici degli alberi che fiancheggiano la strada.

Dopo aver rinnovato tre linee acquedottistiche in via Manara, San Rocco e Borsa, la monoutility dell’acqua locale, fa partire i lavori sulle fognature lungo un’ arteria, altrettanto nevralgica per l’accesso alla città.  “Un intervento infrastrutturale  – spiega il Presidente e Ad di BrianzAcque, Enrico Boerci - non solo atteso e non più rinviabile, ma un’ operazione  simbolo,  che nella Fase 2 dell’emergenza da  Covid -19,  va ad inaugurare una stagione di opere del servizio idrico integrato per il rilancio e il supporto dell’economia del territorio. Tutti i nuovi lavori che avvieremo su acquedotto, fognatura, depurazione sono nel segno di una vicinanza al territorio mai venuta meno e che, in questo periodo così difficile,  si fa sentire ancora con più forza e determinazione”.

I lavori 

Il cantiere interesserà con gli scavi un tratto di circa 300 metri di via Buonarroti che si estende dalla rotatoria a quattro strade dove convergono via Mentana e via Foscolo fino al ponte del canale Villoresi. In cantiere saranno rigorosamente adottate tutte le misure e i protocolli per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori a protezione dall’epidemia.

L'obiettivo dell'intervento - che durerà circa tre mesi e mezzo - è porre termine alla fuoriuscita di liquame fognario, causato dalla spinta delle radici degli alberi, presenti lungo un lato della strada che, con il tempo, hanno disassato la linea fognaria e scongiurare il rischio di possibili cedimenti strutturali dovuti a crepe e sversamenti della condotta.

Il rifacimento fognario di via Buonarroti  è stato appaltato per un importo di 302.477 euro, utilizzando fondi introitati con le bollette del servizio idrico integrato. In questi tre mesi e mezzo al fine di contenere al minimo i disagi, il cantiere, con scavi a cielo aperto, avanzerà step by step.

“Monza – dichiara Simone Villa, Assessore ai Lavori Pubblici – riparte anche con i cantieri con un nuova opera destinata a migliorare la rete del sistema fognario con tecnologie di assoluta avanguardia, garantendo il minor impatto possibile sulle attività commerciali, i residenti e i veicoli in transito”. La Fase 2 dell’Amministrazione Comunale guarda anche a lavori che, come conferma l’Assessore, “hanno una duplice funzione. Sono un servizio importante per i cittadini e mettono in moto, nel rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19, un circuito economico importante, oltretutto in una fase molto delicata per le imprese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come cambia la viabilità 

Il Comune di Monza ha previsto la chiusura al traffico in direzione sud di via Buonarroti (da via Mentana a via Pellico) dalle ore 7.30 di lunedì 18 maggio alle ore 18 di domenica 12 luglio. La via, in direzione nord nel tratto compreso tra via Pellico e via Foscolo, rimane regolarmente aperta. Inoltre, per limitare al massimo i disagi di viabilità dell’area, via Pascoli sarà a senso unico di marcia da via Foscolo a via Pellico, mentre via Pellico sarà a senso unico di marcia dall’intersezione con via Pascoli a via Buonarroti. La velocità massima in tutta l’area del cantiere sarà limitata a 20 Km/h. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento