Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Via Lago Trasimeno

Brianzacque al lavoro per la rete fognaria a San Fruttuoso

I lavori coinvolgono la zona sud del quartiere: cantieri in lago Trasimeno, Valosa di Sotto, Valosa di Sopra, Mornerina, Scrivia, Fiumelatte e viale Lombardia

Entro il 31 dicembre l'Italia deve adeguarsi alle norme comunitarie che impongono la regolamentazione di depuratori e fognature per scongiurare il pagamento di pesanti sanzioni. Così anche a Monza, in zona San Fruttuoso, sono partiti i cantieri che porteranno la rete fognaria in sette strade del quartiere dove non è mai esistita prima.

I lavori contenuti nel progetto del Piano d’Ambito dell’ATO della Provincia di Monza e della Brianza si concentreranno nella zona sud, a cavallo di viale Lombardia, verso Cinisello Balsamo. Nel dettaglio Brianzacque con i propri addetti ai lavori interverrà in via lago Trasimeno, Valosa di Sotto, Valosa di Sopra, Mornerina, Scrivia, Fiumelatte oltre a viale Lombardia. Dopo l'operazione che, dal settembre 2014 al luglio 2015, ha consentito di estendere le fognature alle vie Tagliamento, Boscherona, Monte Generoso, Monte Barro, della Zuccchetta e Monte Legnone, ai confini con Muggio’ per un investimento totale di circa 1.400.000 euro ora tocca anche a San Fruttuoso.

“A Monza, BrianzAcque ha impegnato quasi 4 milioni e mezzo di euro per portare le condotte fognarie in quelle zone della città che ne erano sprovviste. Non senza sforzi e in stretta collaborazione con l’ATO, eviteremo così alla comunità locale di pagare multe salate" ha dichiarato l’Amministratore delegato di BrianzAcque, Enrico Boerci. "Più in generale, al di là della messa a norma della rete fognaria, abbiamo dato forte impulso al risanamento del sistema idraulico della città con una serie di interventi che hanno coinvolto diverse zone. Tutti investimenti , portatori di indubbi benefici all’ambiente e al territorio con un generale miglioramento della qualità della vita dei cittadini, che ci impegniamo a conseguire anche attraverso l’ormai prossimo avvio della ristrutturazione del depuratore di San Rocco” ha concluso Boerci.

L'intervento per dotare le sette arterie del quartiere dei sottoservizi idrici che consentiranno agli utenti di allacciarsi alla rete dell’acquedotto civico costerà poco più di 3 milioni e la copertura sarà totalmente a carico di Brianzacque che metterà a disposizione risorse provenienti dai proventi delle bollette dell’acqua. Secondo quanto risulta dal progetto messo a punto dal Settore Progettazione della public company dell’idrico locale, in totale, verranno posati tre chilometri di tubazioni nuove di zecca con l’attraversamento della Statale 36 grazie alla tecnica dello spingitubo all’altezza di via Trasimeno per una lunghezza complessiva di 85 centimetri e la realizzazione di una stazione di sollevamento.

I lavori riguardanti la parte idraulica delle rete fognaria saranno terminati entro fine anno, in tempo utile per risolvere l’infrazione dell’Unione Europea mentre il ripristino e l’asfaltatura delle arterie interessate verranno invece realizzati successivamente, nel primo semestre 2016.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brianzacque al lavoro per la rete fognaria a San Fruttuoso

MonzaToday è in caricamento