Cambia il volto della stazione, al via i lavori nel piazzale di via Arosio

Interventi per la sostituzione della pavimentazione deteriorata, il ripristino della fontana e la sistemazione del verde

Al via i lavori

L’acqua che zampilla nella fontana, una pavimentazione tutta nuova e intorno piante e arbusti. Questo il volto nuovo che avrà il piazzale della stazione, appena concluso il cantiere.

Sono iniziati infatti i lavori in via Arosio. L’intervento, che punta a dare nuovo decoro all’area e sostituire la pavimentazione ammalorata, prevede la sistemazione delle parti deteriorate del piazzale e la posa di nuovi materiali. Gli interventi dovrebbero concludersi nella prima metà di agosto. Poi, entro i primi giorni di settembre, si procederà con la manutenzione della fontana e con il posizionamento di nuovi arbusti e fiori. 

“Finalmente mettiamo mano a una zona della città che da molti anni aveva bisogno di un intervento, spiega il vicesindaco Simone Villa. La Stazione è il biglietto da visita della città, da qui passano migliaia di persone ogni giorno. Ma è anche un’area “sensibile”. Per questo riteniamo che l’investimento fatto sia importante sia in termini di decoro urbano che di sicurezza”.


 A partire da settembre altre sei strade del centro storico con pavimentazioni di pregio saranno interessate da interventi mirati: via Italia, piazza Roma, via Vittorio Emanuele, via Bergamo, via Carlo Alberto e piazza San Pietro Martire. L’importo complessivo dei lavori, compresi quelli del piazzale della Stazione, ammonta a 400 mila euro.

IMG_20190724_101900-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento