Studenti pronti a tornare sui banchi: la provincia conclude i lavori in sedici istituti

Nuovi arredi, laboratori più tecnologici, cattedre e banchi appena consegnati

Tante piccole novità attendono gli studenti degli istituti superiori brianzoli che martedì torneranno in aula. Durante l'estate negli istituti superiori della Brianza, la Provincia ha concluso durante i mesi estivi alcuni importanti interventi di manutenzione nelle scuole di competenza sul territorio.

“Siamo riusciti a garantire il regolare avvio dell’anno scolastico in tutti i nostri Istituti – spiega il Vice Presidente Roberto Invernizzi – E nonostante le ben note difficoltà finanziarie abbiamo completato un buon numero di interventi di manutenzione nei nostri plessi. Colgo l’occasione per augurare un buon inizio ai tanti studenti e insegnanti che domani tornano in aula”.

I cantieri a Monza

Al Centro Scolastico di Monza sono stati eseguiti lavori di manutenzione elettrica per 34.000 euro, compresi i laboratori di informatica e chimica dell’Istituto Frisi e l’illuminazione esterna. Per quanto attiene al Mosè Bianchi – sez. distaccata T. Grossi sono stati eseguiti lavori di adeguamento spazi per 12.000 euro. All’Istituto Mapelli 20.000 euro sono stato destinati al ripristino della copertura della palestra e 8000 euro a lavori di manutenzione all’impianto elettrico.

Tutti i lavori nelle scuole dela Brianza

Il budget a disposizione ha consentito inoltre di sostituire completamente il velario di copertura dell’auditorium e dell’ingresso al Liceo Marie Curie di Meda per 90.000 euro, oltre al rifacimento dell’impianto citofonico. All’Istituto Leonardo da Vinci di Carate Brianza è stato sostituito il manto impermeabile della palestra (1000 mq) per 95.000 euro e sistemato l’impianto idraulico della biblioteca per 20.000 euro. All’Istituto Primo Levi di Seregno eseguiti lavori di ripristino del pallone tensostatico esterno per 20.000 euro e rifatti gli impianti elettrici dei laboratori per Geometri e Informatica per 11.000 euro. All’ITIS Fermi di Desio è stata ripristinata la copertura in lamiera nella zona scala e palestra per 10.000 euro, sistemate aule al secondo piano per 20.000 euro oltre a lavori all’impianto elettrico per 18.000 euro. Altri lavori elettrici sono stati eseguiti anche all’ITC Majorana di Desio e al IIS Modigliani di Giussano e all’Istituto Gandhi di Besana Brianza. Al Centro Scolastico di Lissone Europa Unita è stato realizzato un nuovo laboratorio di informatica per 8000 euro; all’Istituto Morante di Limbiate 40.000 euro sono stati investiti per la copertura dei laboratori e 12.000 euro per altri lavori di manutenzione.

La situazione dell’Omnicomprensivo di Vimercate

Dopo numerosi confronti con i Comuni, i Dirigenti Scolastici e i Comitati di genitori e studenti, grazie anche al lavoro dei Consiglieri Provinciali Giovanna Amodio e Sergio Cazzaniga, è stata condivisa una short list di priorità: i 220.000 euro stanziati dai Comuni sono stati investiti dagli uffici della Provincia per la manutenzione delle coperture, le pavimentazioni sportive, la sostituzione dei serramenti interni e il ripristino dell’impianto di sorveglianza. 10.000 euro sono stati destinati al nuovo laboratorio di Robotica per l’Istituto Einstein, mentre 32.000 euro ad interventi elettrici e idraulici all’Istituto Floriani di Vimercate. Infine 30.000 euro sono stati destinati alla manutenzione straordinaria degli impianti fotovoltaici installati all’ITC Mosè Bianchi e al Liceo Frisi di Monza, al Centro Scolastico di Seregno e all’Istituto Majorana di Cesano Maderno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I numeri e le iscrizioni

A fronte delle iscrizioni registrate risultano complessivamente 6200 gli studenti iscritti alle prime classi delle scuole secondarie di secondo grado in Brianza, suddivisi in 250 classi nei diversi indirizzi di studio; 1300 gli iscritti nei centri di formazione professionale della Brianza per 63 classi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento