rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Regina Pacis / Via Carlo Rota

Lavori nel sottopasso ciclopedonale di via Rota: nuove rampe e videosorveglianza

Gli interventi per rendere il tratto più sicuro dureranno 90 giorni

Rampe pedonali più sicure con asfalto antiscivolo, muri risanati, un nuovo impianto di illuminazione a led e maggiore sicurezza grazie a un impianto di sorveglianza.

Sono partiti a Monza i lavori per riqualificare il sottopasso di via Rota-Grassi. Gli interventi, al via lunedì 27 febbraio, richiederanno un investimento complessivo di 180 mila euro e circa tre mesi di lavoro.

Per garantire maggiore sicurezza le rampe pedonali saranno realizzate in asfalto colorato antiscivolo e saranno risanati e tinteggiati i muri. L’attuale impianto di illuminazione sarà sostituito con lampade led, a minor consumo energetico e saranno rinnovate anche le parti in ferro e la struttura.

Nuovo look anche per le aiuole intorno al camminamento dove verranno posizionati nuovi cestini portarifiuti. I lavori dureranno 90 giorni e durante l’esecuzione sarà garantito il passaggio dei cittadini, salvo in alcune occasioni durante le quali per motivi di sicurezza sarà necessario chiudere l’attraversamento.

Il sottopasso sarà ancora più sicuro grazie all'installazione di un sistema di videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori nel sottopasso ciclopedonale di via Rota: nuove rampe e videosorveglianza

MonzaToday è in caricamento