rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Via Sant'Alessandro

Lotta al degrado nel sottopasso ferroviario, al via il cantiere in via Sant'Alessandro

Un investimento complessivo di quasi 80mila euro. I lavori inizieranno a fine aprile

Ottantamila euro per rimettere a nuovo il sottopasso ciclopedonale di via Sant’Alessandro a Monza. Per combattere lo stato di degrado dell’attraversamento l’amministrazione comunale ha lavorato a un progetto di riqualificazione che prevede un intervento che punta a risolvere le criticità strutturali ed estetiche.

Come reso noto dall’Assessore ai Lavori Pubblici, gli interventi prevedono lavori su elementi strutturali per impedire le infiltrazioni di acqua meteorica all'interno della struttura, il ripristino del calcestruzzo deteriorato, il trattamento e il risanamento degli elementi portanti danneggiati.

A questi interventi faranno seguito poi i lavori per restituire decoro alla struttura: saranno realizzati nuovi intonaci, posati nuovi corrimani, rifatta la pavimentazione per garantire maggiore sicurezza ai pedoni, imbiancate le pareti. Il cantiere partirà tra la seconda e la terza settimana di aprile e i lavori dureranno poco più di due mesi e mezzo. L’investimento complessivo è di 78.552,67 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado nel sottopasso ferroviario, al via il cantiere in via Sant'Alessandro

MonzaToday è in caricamento