Lesmo, Lega del Filo D'oro: “I diritti fondamentali delle persone sordocieche”

Organizzato dalla Lega del Filo d’Oro, l’incontro del dott. Francesco Mercurio, presidente del Comitato dei Sordociechi, con le persone sordocieche del territorio regionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

LESMO , 29 giugno 2012 - La Lega del Filo d'Oro, presente in sette regioni e impegnata da 48 anni nell' assistenza, riabilitazione e reinserimento di bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, organizza nell'ambito delle attività dei servizi territoriali, presso il Centro Residenziale di Lesmo, l'incontro su "I Diritti Fondamentali delle Persone Sordocieche".

Il relatore Francesco Mercurio, sordocieco e Presidente del Comitato dei Sordociechi, Dottore in Giurisprudenza e insignito nel 2011 del Premio Giuseppe Sciacca, si pone l'obiettivo di esporre alle persone sordocieche le leggi che regolano i loro diritti. Gli argomenti trattati, che verranno raccolti in un opuscolo informativo che a breve verrà pubblicato dall'Associazione, raccontano le tappe di una vita "ideale" della persona sordocieca: la ricerca di identità e di uguaglianza, il percorso scolastico, le provvidenze sociali, il lavoro, la gestione autonoma del patrimonio, la vita indipendente, la possibilità di viaggiare, il testamento. (www.legadelfilodoro.it)

francesco mercurio- lega filo d'oro-2IL CENTRO SOCIO SANITARIO RESIDENZIALE DI LESMO

Il Centro socio-sanitario residenziale di Lesmo (MB), avviato nel 2004 e che ospita 42 utenti a tempo pieno, offre servizi educativo-riabilitativi, sanitari e assistenziali a giovani e adulti sordociechi pluriminorati psicosensoriali. Per ogni ospite vengono formulati progetti riabilitativi personalizzati funzionali ad acquisire una maggiore autonomia e una migliore qualità di vita. Dal 2011 il Centro riunisce anche le attività dei Servizi Territoriali che prima avevano sede a Milano e che sono rivolti ad utenti e loro famiglie della Lombardia e delle Regioni limitrofe.

   
                                              

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento