Chiama cicciona una ragazza: Lemme preso a schiaffi a “Domenica Live” della D’Urso | VD

Incredibile siparietto durante il programma di canale 5. Il farmacista di Desio, dopo aver offeso una ragazza tra il pubblico, è stato preso a schiaffi dalla madre della giovane

Il diverbio in studio - Frame da video Mediaset

Che la sua dieta facesse discutere era chiaro. Che le sue parole, spesso sui generis, prima o poi potessero offendere qualcuno era inevitabile. E, infatti, è successo. 

Incredibile siparietto, domenica pomeriggio, nello studio di “Domenica Live”, la trasmissione di Barbara D’Urso in onda su canale 5. Protagonisti dello scontro, fisico, sono stati Alberico Lemme, farmacista di Desio famoso per il particolare regime alimentare che ha inventato, Concetta, una ragazza di oltre 190 chili seduta tra il pubblico, e sua madre Elisabetta.

VIDEO | Lemme preso a schiaffi in diretta tv dalla D’Urso 

foto video lemme schiaffi-3

La situazione è precipitata quando la donna, sostenendo di essere stata apostrofata come "cicciona" dal discusso farmacista, si è avvicinata a Lemme per parlargli a quattr'occhi. Sua madre, però, evidentemente più adirata, ha preferito passare dalle parole ai fatti e ha tirato due sonori ceffoni sul volto del dietologo, che ha incassato le botte senza colpo ferire e reagendo con un ghigno incredulo.

“Lei non si deve permettere di chiamare cicciona mia figlia - ha protestato Elisabetta -. Lei non sa cosa ha passato”. Inutile anche l’intervento della conduttrice Barbara D’Urso, che ha tentato di dividere i litiganti quando ormai l'alterco si era consumato.

Il dibattito fino a quel momento era stato incentrato su questioni di salute. Concetta aveva affermato che il regime alimentare consigliato da Lemme potrebbe essere fatale per la sua salute, supportata dalla madre che aveva esclamato: “Se fossi stato presente con mia figlia, Lemme ora sarebbe in ospedale con il setto nasale rotto. Lemme si è permesso di chiamare mia figlia cicciona, si deve vergognare”.  

Il setto nasale di Lemme, per fortuna, è ancora integro. Ma due schiaffi, quelli sì, li ha presi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento