Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lentate sul Seveso

Sfreccia a tutta velocità poi si schianta e si rifiuta di fare l'alcoltest: nei guai 44enne

L'uomo si è schiantato contro il marciapiedi, rompendo una ruota

Probabilmente alticcio per qualche bicchiere di troppo sbanda e perde il controllo dell’auto e si schianta contro il marciapiede. Ma all’arrivo dei carabinieri si rifiuta di sottoporsi all’alcoltest: i militari gli ritirano la patente e lo denunciano per guida in stato d’ebbrezza.

Il fatto è accaduto domenica 19 settembre alle 18 a Lentate sul Seveso, in via Lecco. L’uomo, un 44enne di Mariano Comense -  coniugato, disoccupato, con precedenti per reati contro la persona e guida in stato di ebbrezza - era alla guida dell’auto del padre quando, percorrendo la strada ad alta velocità, ha perso il controllo ed è andato a sbattare. Ha rotto la ruota e ha terminato la corsa contro il marciapiede.

Immediato l’arrivo dei carabinieri di Lentate sul Seveso: l’uomo era in stato confusionale, aveva difficoltà a coordinare i movimenti, ed emanava un forte odore di vino. L’uomo si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest: i militari gli hanno ritirato la patente, lo hanno denunciato e affidato l’auto al padre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfreccia a tutta velocità poi si schianta e si rifiuta di fare l'alcoltest: nei guai 44enne

MonzaToday è in caricamento