Cronaca Brugherio / Piazza Roma

Il sindaco di Brugherio scrive a Renzi per la scuola superiore che la città aspetta da anni

Una lettera rivolta al Presidente del Consiglio Renzi per dimostrare che l'impegno per la scuola è concreto: Brugherio aspetta una scuola superiore dal 2007

“Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha detto che il suo Governo vuole fare in modo che il 2014 segni l'investimento più significativo mai fatto sull'edilizia scolastica.

Ieri gli ho scritto una lettera, indirizzata anche al Presidente della Regione, Roberto Maroni, per ricordargli che Brugherio attende da tempo una scuola superiore”.

Presenta così, su Facebook, il sindaco di Brugherio, Marco Troiano, la sua iniziativa di scrivere al Presidente del Consiglio della scuola superiore tanto attesa e mai avuta di Brugherio.

La vicenda è complicata: tutto inizia nel 2007, con il Protocollo d’Intesa con la Provincia di Milano, la burocrazia ha il suo tempo e intanto la competenza, con il riordino delle Province passa a Monza e Brianza. Nel 2009 dopo la gara d’appalto apre il cantiere e si assiste anche alla posa della prima pietra: peccato che quell’inizio sia stato anche la fine del progetto.

Ad oggi a impedire alla Provincia di Monza e Brianza di proseguire nei lavori, come si legge nella lettera del sindaco, è il vincolo del patto di Stabilità per cui Brugherio aspetta ancora una scuola promessa da tempo.

“Intanto il tempo passa, gli indirizzi pensati diventano vecchi e soprattutto la nostra città vede disperdersi i suoi adolescenti” scrive Troiano e in chiusura conclude così “Presidente Renzi il mio è un accorato appello a darci una mano e fare in modo che l’impegno per la scuola sia concreto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Brugherio scrive a Renzi per la scuola superiore che la città aspetta da anni

MonzaToday è in caricamento