rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Limbiate

Si butta nel Villoresi per salvare un cane e rischia di annegare anche lui

L'uomo ha avuto un malore e ha rischiato di annegare: due passanti hanno dato l'allarme e sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e i carabinieri

Ha visto un pitbull che stava annegando tra le correnti del canale Villoresi. Un pensionato di 67 anni, di Limbiate, non ci ha pensato un attimo: si è tuffato per salvarlo. Quando si è ritrovato immerso nelle acque gelide del pericoloso corso d’acqua, ha scoperto l’età che aveva. E stava annegando anche lui.

L’uomo ha avuto un malore. Per il forte dolore allo stomaco, non riusciva più a nuotare. E ha rischiato di finire sott’acqua. Per fortuna, le sue grida d’aiuto sono state ascoltate da due giovani bagnanti. I ragazzi si sono tuffati in acqua. Subito dopo sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri di Desio.

Prima è stato tirato fuori dall’acqua il pensionato. Subito dopo, il cane che anche lui se l’è vista brutta. Il 67enne ha bevuto parecchia acqua, e si è beccato un bello spavento, ma non è in pericolo di vita. Soccorso alla clinica San Carlo di Paderno Dugnano, è stato dimesso poche ore dopo. Il cane, dopo una strigliata, è tornato a correre per i campi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si butta nel Villoresi per salvare un cane e rischia di annegare anche lui

MonzaToday è in caricamento