Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Limbiate, con un coltello da cucina aggredisce la madre e il fratello

L’uomo - 40 anni - era ubriaco. Madre e fratello sono stati soccorsi e trasferiti in ospedale: non sono gravi

Dopo aver alzato il gomito, un uomo di 40 anni, di Limbiate, domenica sera ha preso un coltello da cucina e ha aggredito la madre, 64 anni, e il fratello, 28enne, ferendo entrambi, per fortuna in modo lieve.

Quando i carabinieri, chiamati dai vicini di casa, sono arrivati a fermarlo, il 40enne è apparso fin da subito visibilmente ubriaco.

L’uomo ora dovrà rispondere di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. Portati al pronto soccorso di Desio, mamma e fratello se la caveranno con 15 giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limbiate, con un coltello da cucina aggredisce la madre e il fratello

MonzaToday è in caricamento