Limbiate, vendevano kit sanitari alla frontiera: 2 done multate

Due donne di Limbiate sono state multate per esercizio abusivo della vendita sul suolo pubblico

LIMBIATE - Vendevano kit sanitari (comprendenti anche prodotti scaduti) al confine con la Svizzera: due donne di Limbiate sono state multate per esercizio abusivo della vendita sul suolo pubblico.  Le due donne hanno 55 e 44 anni, ed hanno entrambe precedenti specifici.  Ai frontalieri, chiedevano un'offerta di almeno dieci euro per un'associazione benefica chiamata "First Aid". Gli inquirenti sono al lavoro per verificare se esistono ipotesi di reato più gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento