Costruisce una serra di marijuana nel box di casa: arrestato operaio di 22 anni

È successo a Limbiate. La piantagione è stata scoperta dai carabinieri di Desio

Si era costruito una piantagione di marijuana nel proprio garage, in un condominio alla periferia di Limbiate. Una vera e propria serra, con tanto di stufa per assicurare un clima tropicale e lampade per riprodurre la luce del sole. Ma è stato scoperto dai carabinieri di Desio.

Quando i militari hanno sollevato la saracinesca per un normale controllo, non credevano ai loro occhi: dentro c’erano quindici piante alte circa un metro: un vero e proprio «bosco» di marijuana che un insospettabile operaio di 22 anni trasformava poi in dosi di «erba» da consegnare ai propri clienti: un giro sempre più vasto che aveva insospettito le forze dell’ordine.

Il 22enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nella sua abitazione i militari hanno trovato anche materiale per il confezionamento delle dosi e le tracce di una fiorente attività di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento