Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Limbiate

Si cosparge di benzina e si dà fuoco dopo lite con vicini: 72enne muore carbonizzato

A Limbiate

Si è dato fuoco dopo una lite condominiale ed è morto. Ha perso la vita così, all'alba di lunedì, poco dopo le 7, un pensionato di 72 anni, Celestino di Lalla, di Limbiate.

L'uomo è morto carbonizzato di fronte alla sua abitazione di via Tolstoj, a Limbiate. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Desio, il 72enne pare stesse litigando con i vicini per come doveva essere ristrutturata la via di fronte all'abitazione.

L’anziano ha minacciato di darsi fuoco se non fosse stato accontentato. Accecato dalla rabbia, si è cosparso di benzina e si è dato fuoco. E’ morto ustionato e carbonizzato, vigili del fuoco e carabinieri non sono riusciti a fermare in tempo le fiamme. Indagini in corso per capire alcuni dettagli della vicenda che restano oscuri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cosparge di benzina e si dà fuoco dopo lite con vicini: 72enne muore carbonizzato

MonzaToday è in caricamento