Limbiate, maxi sequestro della Finanza da 5 milioni di euro a impresa edile

Le Fiamme Gialle hanno fatto scattare i sigilli, dando esecuzione a un decreto di sequestro della procura di Milano, per un ufficio, un capannone, un laboratorio e quattro appezzamenti di terreno

Il sequestro in Brianza

Un immobile milanese adibito a ufficio, due capannoni, un laboratorio e quattro appezzamenti di terreno in Brianza. Un maxi sequestro del valore di cinque milioni e mezzo di euro che ha colpito una società edile di Limbiate in fallimento. I militari della Guardia di Finanza di Seveso hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro emesso dalla procura di Milano nei confronti di un’attività edile brianzola gravata da un debito fiscale nei confronti dell’erario di circa 1 milione di euro. 

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, uno dei gestori della società, in concorso con altri familiari, residenti a Cesano Maderno e indagati per bancarotta fraudolenta, distraeva a favore di aziende terze riconducibili sempre alla medesima famiglia, diversi cespiti e denaro, tra cui un terreno per l’importo di 15 mila euro, sebbene il valore fosse pari a circa 130.000 euro ed un ramo d’azienda composto da cespiti immobiliari valutati in bilancio per oltre 2,5 milioni di euro. 

I finanzieri della compagnia di Seveso hanno sottoposto a sequestro un immobile usato come ufficio nel comune di Milano, due capannoni ad uso commerciale, un laboratorio e quattro appezzamenti di terreno in Brianza, per un valore complessivo di oltre 5,5 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento