menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa dai boschi alla vista della polizia locale: 38enne sorpreso con cocaina e hashish

Due involucri, l'uno contenente cocaina e l'altro hashish: è il "bottino" che un 38enne di Limbiate ha cercato di nascondere alla polizia locale, gettandolo nei prati

Una dose di cocaina e una di hashish: è quanto un 38enne ha cercato di nascondere prima che la polizia locale lo fermasse.

È successo a Limbiate, nel corso dei normali controlli dell'area boschiva adiacente alla Fornace. Appostata in via Verdi, la pattuglia ha notato un uomo correre fuori dalla zona dei boschi. Intimato di fermarsi, questo ha provato a lanciare nel prato due involucri per nascondere quanto - nel bosco - aveva appena acquistato. Un tentativo vano, dal momento che gli agenti sono immediatamente riusciti a recuperare il "bottino": un sacchettino di cellophane contenente mezzo grammo di cocaina, e un secondo involucro con una dose di hashish da 1,13 grammi.

La droga è stata sequestrata e l'uomo, un 38enne residente a Limbiate, è stato sanzionato per aver contravvenuto l'articolo 75 del dpr 309/90, che vieta l'acquisto e il possesso di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento