Cronaca Lissone

Lissone, sessantenne minaccia nella notte: "Faccio saltare il palazzo"

E' accaduto nella serata di martedì in via Pennati. Un uomo ha minacciato di farla finita facendo esplodere il condominio dove abitava.

LISSONE - Ha chiamato il 118 minacciando di farla finita e di far saltare in aria tutto il palazzo. E' accaduto nella tarda serata di martedì in via Pennati a Lissone. Sul posto i carabinieri e diverse ambulanze.

Sono stati i militari a intavolare una trattativa con l'uomo, un sessantunenne, e a convincerlo ad aprire la porta. L'uomo è stato denunciato per procurato allarme.

Il palazzo, una trentina di famiglie, era stato evacuato per precauzione. A notte fonda,accertato che non c'era pericolo, gli inquilini hanno potuto far rientro nelle proprie abitazioni.

La trattativa con l'anziano, che pare soffrisse di crisi depressive, è stata condotta dal colonnello Giuseppo Spina e dal comandante della compagnia dei carabinieri di Desio Cataldo Pantaleo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lissone, sessantenne minaccia nella notte: "Faccio saltare il palazzo"

MonzaToday è in caricamento