Auto con i finestrini rotti parcheggiata in piazza, sul sedile ci sono due chili di droga

Gli agenti, dopo aver notato la vettura con segni di scasso, hanno provato a contattare il proprietario ma in un borsone sul sedile è spuntata la droga. Denunciato un 31enne

La sostanza stupefacente recuperata nel veicolo

Una Peugeot parcheggiata in piazza con i finestrini rotti e segni di scasso e l'immediata segnalazione del presunto furto al proprietario. E' stato così, controllando una vettura in sosta in piazza IV Novembre, nei pressi della biblioteca, che a Lissone la polizia locale ha scoperto due chili di droga.

Sul sedile posteriore del veicolo, risultato intestato a un uomo di trenuno anni, di Lissone, con numerosi precedenti alle spalle e condanne con detenzione, è stato trovato un borsone con all'interno diverse buste contenenti marijuana per un totale di circa due chili.

In seguito al ritrovamento, avvenuto a fine febbraio, il trenunenne è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

marijuana droga-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento