menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Lissone, trovato il corpo senza vita di una giovane donna al Bosco Urbano

Il cadavere è stato rinvenuto all'alba di sabato 16 maggio: sembra essersi trattato di un gesto volontario

Il corpo senza vita di una giovane donna è stato rinvenuto nella mattinata di sabato 16 maggio a Lissone. In seguito a una segnalazione intorno alle sei del mattino i carabinieri della compagnia di Desio insieme al personale della Centrale Operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza sono intervenuti nell'area verde del Bosco Urbano.

Stando ai primi riscontri sembra essersi trattato di un gesto volontario: il corpo della giovane, di apparente età di vent'anni, è stato rinvenuto a ridosso di via Pepe. Indagini in corso.

A fine febbraio sempre a Lissone, in un'area verde in via Toti, era stato rinvenuto un altro cadavere: anche in quell'occasione era stato accertato che si era trattato di suicidio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento