Lissone, l'Asl ordina bonifica dell'acqua: terzo caso di legionella

Un altro caso di legionella si è sviluppato a Lissone. Questa volta è stato colpito il residente di una casa Aler di via Nigra

Alcuni edifici di via Nigra

A Lissone è di nuovo emergenza legionella. Il caso si è verificato nei giorni scorsi a danno di un residente delle nuove case popolari di via Nigra mentre si trovava in vacanza nel Sud Italia.

L'emergenza, come afferma Il Cittadino Mb in un suo articolo, è stata confermata dalle risultane dei rilievi eseguiti dall'Asl locale a ridosso di Ferragosto. Per debellare definitivamente la presenza del batterio si è deciso di trattare i depositi idrici con del cloro..

L'Asl ha iniziato la bonifica della rete idrica dello stabile. Al termine del trattamento, verso i primi di settembre, saranno effettuati dall'azienda sanitaria locale tutti i campionamenti per verificare che il batterio sia stato eliminato completamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati effettuati anche alcuni campionamenti, a scopo preventivo, in altri stabili Aler che presentano le stesse caratteristiche strutturali del palazzo dove è stata riscontrata la presenza del batterio. Gli esiti verranno comunicati dall'Asl nei primi giorni di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento