Smascherata dai carabinieri: per 12 anni si è finta un uomo

Dopo aver rubato l'identità al fratello una 38enne di Lissone per dodici anni è riuscita a far credere a tutti di essere un uomo e perfino a farsi assumere in una fabbrica come operaio

LISSONE – Con quella voce un po’ così, un taglio di capelli che di femminile non aveva nulla e quel fisico da maschiaccio era riuscita a ingannare tutti:  i vicini di casa, gli amici, i colleghi di lavoro: nessuno aveva mai avuto il dubbio che quell’uomo potesse essere una donna.

Fino a ieri quando i carabinieri di Desio hanno scoperto che la donna per dodici anni era riuscita a far credere a tutti che fosse un uomo. E l’hanno denunciata per usurpazione di identità. Non senza essere macerati da più di un dubbio.

Prima di decidersi a compilare la denuncia i militari, perplessi, hanno cercato una prova certa: una carta di identità falsa, scoperta in un cassetto al termine di una perquisizione, sulla quale faceva bella mostra la sua foto. Ma sotto c’erano scritti i dati anagrafici del fratello, che vive in Puglia e che non si era mai accorto di nulla.

Trentotto anni, di Lissone, nel lontano 2000, a 26 anni, la donna aveva deciso di cambiare vita, rubando l’identità al fratello di poco più giovane. Qualche anno fa  - mostrando generalità maschili - aveva superato un colloquio di lavoro in un’azienda. Ed era stata assunta come operaio.

La scoperta che in realtà la 38enne aveva ingannato tutti è avvenuta a causa di un banale controllo: una multa non pagata, addebitata al fratello. L’uomo, che vive in Puglia, l’aveva rifiutata. E i carabinieri hanno deciso di vederci chiaro, mettendosi a indagare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento