rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Furto / Lissone

Ladri svaligiano la falegnameria: rubati tutti gli attrezzi

Un brutto risveglio per gli storici artigiani di Lissone

Quando domenica mattina hanno aperto la bottega i proprietari si sono messi le mani nei capelli. Non volevano credere ai loro occhi: i ladri avevano portato via tutto. Un risveglio da incubo per i proprietari di una storica azienda di Lissone che si sono ritrovati la falegnameria svaligiata. 

Il furto è avvenuto probabilmente nella notte tra sabato 19 e domenica 20 novembre nella ditta di via Filzi. I proprietari vivono negli appartamenti sopra la bottega. "Intorno alle 23 abbiamo avvertito qualche piccolo rumore, ma non gli abbiamo dato importanza - racconta il proprietario a MonzaToday -. Poi la mattina dopo la brutta sorpresa. Il portone d’ingresso era spalancato. A quel punto abbiamo capito che cosa era successo".

I proprietari sono entrati immediatamente nella ditta dove i ladri avevano fatto razzia degli arnesi da lavoro. "Hanno portato via tutto - ha aggiunto -. Non hanno lasciato nulla. Hanno rubato tutti i nostri attrezzi: trapani, avvitatori, seghetti, martelli, cacciaviti...". Purtroppo, come riferisce il proprietario, i furti in quella zona centrale di Lissone sono sempre più frequenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri svaligiano la falegnameria: rubati tutti gli attrezzi

MonzaToday è in caricamento