Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Lissone

Fondi alle parrocchie: il Comune stanzia 32mila euro

I fondi stanziati dal Comune di Lissone per interventi nelle parrocchie cittadine. Ecco a che cosa serviranno

Il Comune di Lissone stanzia 32mila euro a sostegno delle parrocchie cittadine. La somma, come prevede la Legge Regionale numero 12/2005 che consente di finanziare il restauro e la manutenzione degli immobili a uso religioso, rappresenta l’8% delle somme riscosse dal Comune per oneri di urbanizzazione secondaria nell’anno 2020.

I fondi verranno suddivisi fra le varie parrocchie di Lissone e serviranno, in parte, a sostenere alcuni interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Ecco come verranno utilizzati in una prina tranche.

Poco più di 7mila euro sono stati assegnati alla Parrocchia Santi Giuseppe e Antonio Maria Zaccaria di Bareggia per le spese per imbiancatura e posa di pannelli fonoassorbenti del salone oratorio, per la formazione del vialetto di collegamento alle aule del catechismo e per l’area giochi dell’oratorio.

Alla Parrocchia dei Santissimi Apostoli Pietro e Paolo sono invece stati destinati quasi 15mila euro per la realizzazione del secondo lotto della recinzione del parco Miriam, mentre poco meno di 10mila euro serviranno per il rifacimento del tetto del locale magazzino, garage e caldaia della casa parrocchiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi alle parrocchie: il Comune stanzia 32mila euro

MonzaToday è in caricamento