Finisce contro un muro e poi l'auto incidentata va in fiamme

Indagano i carabinieri di Desio

IMMAGINE DI REPERTORIO

E’ andata a sbattere contro un muro in via Nobel. L’automobilista, un giovane di 27 anni, di origini albanesi, residente a Lissone, ha lasciato l’auto parcheggiata nel luogo dove è avvenuto l’incidente.

Lunedì nella notte la vettura – una Volkswagen Polo costruita nel lontano 1997 – ha preso fuoco, a causa di un corto circuito. A spegnere le fiamme sono arrivati i vigili del fuoco di Desio e di Seregno, che hanno rimosso quel che restava dell’auto, ormai ridotta a un cumulo di lamiere fumanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento