Occupa un camper e taglia le gomme al mezzo per impedire che venga spostato

E' successo a Lissone

Il camper

Ha pensato di trovare un tetto «occupando» un camper parcheggiato in piazza papa Giovanni XXIII, a Lissone. E la sua nuova casa «mobile» gli è piaciuta così tanto che ha cercato di renderla «immobile», tagliando le gomme del veicolo.

Ma l’espediente ha messo in allarme il padrone, un 50enne di Lissone, che ha chiamato i carabinieri. Quando i militari hanno aperto la porta (non è stato difficile: era già sfondata) del caravan, si sono trovati di fronte a una casa «vissuta»: il letto sfatto, coperte sparse un po’ dappertutto, il necessaire per fare la doccia, radersi e pettinarsi per bene, due valige disfatte e oggetti personali su mensole e armadietti. Secondo il racconto del proprietario, l’abusivo aveva già trascorso almeno due notti nella sua improvvisata «dimora».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il padron del mezzo aveva provveduto a ripulire tutto, ma poi lo straniero si è ripresentato, rioccupando per la seconda volta il caravan. Alla fine il 50enne, spazientito, ha chiamato i carabinieri. Ma quando i militari hanno fatto un sopralluogo, dell’abusivo non c’era più traccia. E’ probabile che, dopo l’ispezione delle forze dell’ordine, lo straniero abbia fiutato il timore di finire in un’altra casa: quella circondariale di Monza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento