Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

Lissone, dati falsi per gonfiare i numeri di Sky: denunciato

Un uomo residente in città utilizzava dati rubati per aumentare in maniera artificiosa il numero di contratti stipulati. Denunciato dai Carabinieri di Alessandria

LISSONE - Rubava le identità di ignari cittadini per "gonfiare" le vendite di contratti Sky. Un uomo di 36 anni  residente in città è stato denunciato dai Carabinieri di Alessandria. Secondo l'accusa, utilizzava dati di sconosciuti per aumentare il numero di clienti acquisiti. L'uomo lavorava per una società cui Sky ha affidato la promozione. Il numero di false stipule sarebbe superiore a 300. Quella di affidare il reclutamento di nuovi clienti  a società di promozione esterne specializzate è una prassi diffusa nel marketing: spesso allo scopo vengono impiegati studenti universitari. L'indagine è partita dall'esposto di un cittadino che ha ricevuto una fattura dall'azienda televisiva senza aver mai sottoscritto un contratto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lissone, dati falsi per gonfiare i numeri di Sky: denunciato

MonzaToday è in caricamento