Cronaca Lissone

E’ una ragazza la vincitrice del milione di euro: era in vacanza

La ragazza ha rischiato di perdere il premio, che sarebbe scaduto lunedì. Era partita per festeggiare la vincita, convinta di avere tre mesi di tempo

Ha rischiato di voltare le spalle alla Dea bendata che aveva deciso di baciarla. Ha quasi buttato nel cestino più di un milione di euro per una leggerezza che poteva essere “fatale"

E’ una trentenne di Lissone, la fortunata anonima, almeno fino a venerdì, che ha vinto centomila euro subito e quattromila euro al mese per venti anni grazie al concorso Sisal Win for life.

La ragazza, che aveva giocato lo scorso 30 aprile in una ricevitoria di via Monza, aveva deciso di partire per un tour italiano per festeggiare la vittoria. La trentenne, però, era convinta di avere novanta giorni a disposizione per ritirare il premio. 

A “richiamarla all’ordine” ci ha pensato un vero e proprio appello della stessa Sisal, che giovedì ha ricordato al vincitore di avere soltanto ancora quattro giorni di tempo per “prendere” il premio, prima che lo stesso scadesse. 

Così, tornata a casa, la lissonese si è accorta di essere proprio la fortunata che tutti cercavano. E ha potuto, finalmente, intascare il suo premio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ una ragazza la vincitrice del milione di euro: era in vacanza

MonzaToday è in caricamento