Cronaca Centro Storico

Lite in centro a Monza, fendente al braccio: 39enne in ospedale

L'aggressione nella notte di mercoledì 21 luglio

Foto di repertorio

Lite tra due uomini nella notte a Monza: uno finisce in ospedale per una ferita al braccio causata da un fendente.

Una litigata per futili motivi terminata con un ferimento quella avvenuta nella notte di mercoledì 21 luglio nel capoluogo brianzolo.

Era da poco passata la una e trenta quando in via Enrico da Monza, a pochi passi dal centro storico, si è consumata una lite tra due uomini di origine marocchina.

Immediato l’arrivo sul posto dei carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Monza. Secondo le prime informazioni la lite sarebbe scoppiata per futili motivi: l’uomo di 39 anni, senza fissa dimora, sarebbe stato colpito con un fendente al braccio sinistro da un connazionale che non conosceva.

La vittima è stata trasferita in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno indagando i militari dell’Arma e sono in corso le indagini per rintracciare il presunto aggressore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in centro a Monza, fendente al braccio: 39enne in ospedale

MonzaToday è in caricamento