Lite fuori da un locale per un apprezzamento di troppo a una ragazza

Martedì notte a Monza in via Cellini è intervenuta la polizia di Stato

Un apprezzamento di troppo. E' bastato questo nella notte tra lunedì e martedì a scatenare una lite fuori da un locale a Monza.

In via Cellini intorno a mezzanotte e mezza è dovuta intervenire una volante della polizia di Stato. Fuori da un bar infatti gli animi si sono scaldati e la situazione, dalle parole, è presto degenerata fino a sfiorare la rissa. Quattro persone sono rimaste coinvolte in una lite che sarebbe nata a causa di un complimento di troppo rivolto a una ragazza. 

All'arrivo dei poliziotti la situazione è tornata alla normalità e gli agenti hanno ricostruito quanto accaduto: ad aggredire un gruppetto di tre giovani è stato un ragazzo sceso da un'auto nei pressi del locale. Nei suoi confronti, qualora le vittime volessero sporgere querela di parte, la polizia di Stato procederà con una denuncia per lesioni. Nessuno per fortuna ha riportato gravi conseguenze in seguito all'accaduto: solo uno dei presenti è stato colpito al volto e di fronte agli agenti ha mostrato un labbro gonfio e dolorante.

I giovani, tutti italiani, hanno tra i 22 e i 32 anni. La polizia di Stato ha raccolto le testimonianze e i dati dei presenti ma al momento non risulta nessuna denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento