Cronaca San Giuseppe / Via Giulio Silva

Si aggira per il condominio con un coltellaccio, in via Silva interviene la polizia

Gli agenti del commissariato di viale Romagna hanno denunciato per porto abusivo di arma e minaccia aggravata un uomo

Vecchie ruggini per questioni di "convivenza" condominiale mai risolte martedì sera a Monza hanno coostretto la polizia di Stato a intervenire in uno stabile di via Silva dove un uomo ha impugnato un coltellaccio minacciando un vicino.

Tutto è iniziato quando nel condominio è scoppiata l'ennesima lite dai toni accesi tra i due uomini per futili motivi e, dalle parole, uno dei contendenti, D.F., 55 anni, presto è passato ai fatti. L'uomo è rientrato all'interno della sua abitazione e ha estratto dal cassetto della cucina un coltellaccio con cui poi si è aggirato per le scale chiamando a gran voce il rivale. 

I condomini, impauriti per la situazione, hanno chiesto l'intervento della polizia che è accorsa in via Silva e ha riportato la situazione alla calma. Per il 55enne è scattata una denuncia per porto abusivo di arma e minaccia aggravata. Il coltellaccio invece è stato sequestrato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira per il condominio con un coltellaccio, in via Silva interviene la polizia

MonzaToday è in caricamento