Lite condominiale a Monza, in via Correggio interviene la polizia

Nel pomeriggio di mercoledì i poliziotti del commissariato di Monza hanno cercato di porre fine a una lite condominiale degenerata

Incomprensioni condominiali, rumori, lamentele e, alla fine, manate e pugni. Due famiglie nel pomeriggio di mercoledì a Monza sono venute alle mani al termine di una discussione degenerata dovuta a futili motivi.

Tutto è iniziato intorno alle 14 in via Correggio dove due coppie, vicini di casa e con gli appartamenti con i muri confinanti l'uno con l'altro, hanno iniziato a litigare. Uno degli inquilini, lamentandosi per il rumore della televisione, a suo parere troppo alto, ha iniziato a colpire con alcuni pugni il muro, per sollecitare i vicini ad abbassare il volume. 

In risposta però la famiglia non ha gradito le maniere usate e ha accusato il vicino di far tremare tutte le pareti di casa e di spaventare i bambini presenti nell'appartamento. I contendenti, un ragazzo di 25 anni, una signora di 57 e un uomo di 63, si sono dati appuntamento nel giardino condominiale per discutere della faccenda. Qui però presto dalle parole sono passati ai fatti e sono volati spintoni e pugni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via Correggio è dovuta intervenire una volante della polizia di Stato che ha diviso i litiganti e riportato la situazione alla normalità. Nel condomio è giunta anche un'ambulanza che ha prestato soccorso alle persone coinvolte. I protagonisti della vicenda ora hanno novanta giorni di tempo per presentari in commissariato e procedere con una querela di parte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento