Perdono la casa per una cartella esattoriale: scoppia la lite in famiglia

Intervento dei carabinieri domenica pomeriggio a Desio

Momenti di tensione domenica pomeriggio in piazza Martiri di Fossoli, a Desio.

Una coppia ha inscenato un acceso litigio, con urla, botte e con tanto di piatti, oggetti e stracci lanciati dalla finestra.

I coniugi hanno iniziato a discutere per una cartella esattoriale e il litigio poi è presto degenerato fino a richiedere l'intervento dei carabinieri. La donna contestava al marito di aver perso la casa, di proprietà, pignorata dall’ufficiale giudiziario a causa di una vecchia cartella esattoriale non pagata, del valore di duemila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento