Cronaca Stazione / Corso Milano

Non vuole comprare la droga, 32enne picchiato e rapinato in corso Milano

I fatti a Monza martedì sera. Indaga la polizia

Foto repertorio

Aggredito, picchiato e derubato per non aver accettato di comprare droga. Questo il racconto che un giovane di 32 anni, egiziano, ha fatto agli agenti della Questura di Monza che sono intervenuti nella serata di martedì in corso Milano. 

Secondo quanto ricostruito, poco prima delle 19 del 28 gennaio, il giovane straniero sarebbe stato avvicinato in corso Milano da un cittadino marocchino - al momento non identificato - che avrebbe proposto al 32enne di acquistare della droga. Al rifiuto del ragazzo poi la lite.

Il diverbio si è presto tarsformato in una violenta aggressione a cui avrebbe preso parte anche un complice dello spacciatore. I due pusher avrebbero prima tentato di portargli via il portafogli e poi lo hanno rapinato del telefono cellulare. 

Sull'episodio indaga ora la Questura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuole comprare la droga, 32enne picchiato e rapinato in corso Milano

MonzaToday è in caricamento