rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
In Brianza / Renate

"Ti faccio un buco in testa", durante la lite tra vicini spunta una pistola

I carabinieri hanno denunciato un 56enne in Brianza. Sequestrati anche un machete, due coltelli a serramanico e due pistole scacciacani prive del tappo rosso

Una lite condominiale in pochi istanti, a Renate, in Brianza è degenerata e dopo gli insulti e le parole grosse è spuntata una pistola (poi rivelatasi una scacciacani).

E' successo nei giorni scorsi quando all'interno di una proprietà condominiale due uomini hanno avuto una accesa discussione. Tutto sarebbe iniziato con un 44enne che vedendo il vicino di casa 56enne varcare il cancello carraio alla guida del suo fuoristrada lo avrebbe invitato a rallentare, facendo dei gesti con le mani. Forse a causa di qualche precedente tensione, quel suggerimento ad andare più piano perché intorno ci sarebbero potuti essere dei bambini, non è stato preso bene dall'uomo che in risposta - come ricostruito dai carabinieri della compagnia di Seregno poi intervenuti sul posto - ha improvvisamente interrotto la marcia, tirato il freno a mano ed è sceso dal veicolo cominciando a insultare il 44enne.

Nonostante alcuni tentativi di mediazione della moglie di quest'ultimo la situazione è presto degenerata e mentre il 44enne si allontanava, il vicino ha continuato a inveire contro di lui e ha impugnato una pistola che aveva dentro il suo box auto: “Gli sparo una scoppiettata in faccia…gli faccio un buco in testa” avrebbe detto, desistendo dal gesto grazie all'intervento di un altro condomino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Besana in Brianza che, appresa la situazione, hanno identificato tutti i presenti, raccolto le testimonianze e hanno perquisito l’abitazione del 56enne trovandolo in possesso di un machete di 40 centimetri, due coltelli a serramanico e due pistole rivelatesi delle scacciacani prive del caratteristico tappo rosso. Il 56enne è stato denunciato per minaccia aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti faccio un buco in testa", durante la lite tra vicini spunta una pistola

MonzaToday è in caricamento