Violenta lite tra ragazzi a Busnago: studente finisce in ospedale

E' stato ricoverato con 25 giorni di prognosi: l'episodio venerdì nel pomeriggio

L'episodio a Busnago

Una banale lite sorta sull'autobus dopo una giornata di scuola si è trasformata in una brutta avventura per due studenti minorenni.

Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio al termine dell'orario scolastico in piazza Libertà a Busnago: qui, alla fermata dell'autobus di linea, un 15enne romeno e un 17enne italiano sono venuti alle mani.

Sul posto dopo che il primo ha aggredito il secondo sono giunti i carabinieri della compagnia di Vimercate e i mezzi del 118.

Le forze dell'ordine dopo aver ricostruito l'episodio ed aver accertato che la rissa era scattata per futili motivi hanno deferito in stato di libertà l'aggressore: lo studente ha 15 anni, è di origini romene, non ha precedenti ed è residente in Cornate d'Adda.

La vittima, un 17enne italiano di Busnago, è stato accompagnato all'ospedale di Vimercate dove i medici hanno stabilito una prognosi di 25 giorni per "contusioni multiple e probabile frattura del setto nasale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento