menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite al ristorante, insulta due uomini stranieri e viene aggredito con calci e pugni

L'accaduto

E’ scoppiata una rissa all’una di notte di mercoledì fuori da un noto ristorante in via Torrazzo, a Cesano Maderno. Nel locale erano rimaste tre persone e hanno iniziato a litigare. Da una parte due cittadini albanesi. Dall’altra, un 29enne, di Desio.

Secondo una prima ricostruzione, sembra che ad accendere la miccia sia stato l’italiano, usando qualche insulto di troppo. Alcuni di chiaro stampo razzista e davvero pesanti. La reazione dei due però è stata violenta. Il titolare del ristorante è riuscito a convincere i tre ad allontanarsi dal locale. Così, la lite, furibonda, è proseguita fuori. Calci, pugni, schiaffi, ma anche tavoli e sedie tirati addosso al 29enne. E’ stato il ristoratore a chiamare i carabinieri di Desio e il 118, preoccupato dalla piega che stava prendendo il litigio.

Quando i militari sono arrivati, i due stranieri si erano già dileguati. E’ rimasto a terra e malconcio invece l’italiano. E’ stato ricoverato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Desio. Medicato e bendato per una serie di contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo, è stato trattenuto sotto osservazione. I carabinieristanno indagando per risalire ai due aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento