Lite in strada, ubriaco aggredisce i carabinieri

E' successo a Trezzo sull'Adda sabato sera: a finire in manette è stato un ucraino 33enne. Un carabiniere è rimasto ferito nel corso dell'operazione

L'arresto sabato

I carabinieri sono intervenuti sabato sera a Trezzo sull'Adda in via Mazzini dove diverse chiamate arrivate in centrale avevano segnalato una lite in corso tra due persone. 

Le forze dell'ordine al loro arrivo sono state aggredite senza motivo da uno dei due uomini intenti a picchiarsi: l'aggressore, ubriaco, ha iniziato a mettere le mani addosso agli uomini dell'Arma che sono riusciti a bloccarlo con notevole difficoltà. Durante i tentativi di immobilizzarlo e placare la sua furia dovuta ai fumi dell'alcol un carabiniere è rimasto ferito e ha riportato contusioni giudicate guaribili in tre giorni.

A finire in manette è stato un 33enne di origine ucraina residente in paese e di professione operaio.

Al momento dell'arresto l'ucraino non aveva con sè nemmeno i documenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento