Lotteria Italia, la fortuna bacia Bovisio: vinti in città 20 mila euro

La dea bendata scende in Brianza con uno dei premi di consolazione. Non sarà il primo premio, ma certo soldi che fanno comodo

Antonella Clerici: ha condotto la serata dell'estrazione

BOVISIO MASCIAGO - Chissà se è del posto, o era di passaggio e ha deciso all'ultimo di comprare il biglietto, magari dopo un caffè al bar.  Non sarà il primo premio,  certo, ma di questi tempi  anche 20 mila euro fanno comodo. Ed è stato venduto proprio a Bovisio Masciago uno dei tagliandi  che porteranno a casa uno dei premi di terza categoria alla lotteria Italia.

IL TAGLIANDO  E COME RISCUOTERE - Segnatevi bene questa cifra: I156031 . Se il biglietto  è vostro,  avete sei mesi di tempo per riscuotere  la vincita. Per farlo, bisogna presentare il tagliando vincente integro e in originale a uno sportello della Banca Intesa San Paolo oppure, in alternativa, all'Ufficio Premi di Lotterie Nazionali. Il biglietto può anche essere spedito presso l'Ufficio Premi, a mezzo di raccomandata A/R, indicando le generalità, l'indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). I premi devono essere richiesti entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del bollettino dell'estrazione. Il pagamento avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUEST'ANNO - Sono stati quasi 7 milioni i tagliandi venduti, con una flessione del 13% rispetto allo scorso anno. La Lombardia segue il Lazio  nella classifica delle regioni in cui si è giocato di più. Il primo premio è andato a Modena, grazie al biglietto A786229 venduto in un Autogrill sulla Milano-Bologna. Il secondo premio da 2 milioni è stato, infatti, venduto a Numana (Ancona), serie G numero 794560; il terzo premio da un milione va al possessore del biglietto serie M numero 811661 venduto a Vallata (Avellino); il quarto premio da 800 mila euro è abbinato al biglietto serie E numero 822453 venduto a Castrocielo (Frosinone); il quinto premio del valore di 500 mila euro è abbinato al biglietto serie G numero 255449 venduto a San Donà di Piave (Venezia). Infine, il sesto premio del valore di 250 mila euro è abbinato al biglietto serie B numero 025115 venduto a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento