Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Seregno / Piazza Umberto I, 1

Seregno, processo Talice: sentenza rinviata per l'ex assessore lumbard

Sentenza rinviata per il processo monzese che vede coinvolto l'ex assessore provinciale alla Sicurezza. Talice è accusato da due giovanti militanti lumbard di violenza sessuale

SEREGNO -  Sentenza rinviata per il processo monzese che vede coinvolto l'ex assessore provinciale leghista alla Sicurezza Luca Talice (Lega Nord). Talice è accusato da due giovanti militanti lumbard di violenza sessuale: secondo l'accusa avrebbe preteso rapporti sessuali all'interno di una macchinetta per le fototessere.  Il caso scoppiò nel gennaio 2011: ai tempi i due sedevano tra i banchi della maggioranza nel consiglio comunale di Seregno. Succcessivamente, si dimisero dall'assemblea cittadina ed uscirono dalla Lega Nord. Il 5 giugno i difensori termineranno l'arringa, poi il collegio entrerà in camera di consiglio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, processo Talice: sentenza rinviata per l'ex assessore lumbard

MonzaToday è in caricamento