Seregno, processo Talice: sentenza rinviata per l'ex assessore lumbard

Sentenza rinviata per il processo monzese che vede coinvolto l'ex assessore provinciale alla Sicurezza. Talice è accusato da due giovanti militanti lumbard di violenza sessuale

SEREGNO -  Sentenza rinviata per il processo monzese che vede coinvolto l'ex assessore provinciale leghista alla Sicurezza Luca Talice (Lega Nord). Talice è accusato da due giovanti militanti lumbard di violenza sessuale: secondo l'accusa avrebbe preteso rapporti sessuali all'interno di una macchinetta per le fototessere.  Il caso scoppiò nel gennaio 2011: ai tempi i due sedevano tra i banchi della maggioranza nel consiglio comunale di Seregno. Succcessivamente, si dimisero dall'assemblea cittadina ed uscirono dalla Lega Nord. Il 5 giugno i difensori termineranno l'arringa, poi il collegio entrerà in camera di consiglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento